← Torna alla home di Blu

Novità su Crebs

Crebs 3.0 is here

A distanza di 6 anni dalla sua nascita, Crebs rinnova il suo look e non solo. Il primo sito di recruiting italiano nell’ambito della creatività, della tecnologia e del digitale, ha ridefinito completamente la sua brand identity con l’obiettivo di confermare la sua leadership nel creative & tech recruitment e di trasmettere meglio la sua vocazione in un certo senso solidaristica e di vicinanza ai professionisti del settore di riferimento.

Il sito web è stato completamente ripensato e ridisegnato in ottica mobile per essere raggiungibile e facilmente fruibile su tutti i dispositivi, anche in mobilità. La nuova struttura offre uno spazio dedicato alle 4 principali aree del sito.

1. Lavoro, il luogo in cui vengono raccolte le offerte.
2. Persone, la sezione dedicata alla community.
3. Aziende, un’unica mappa interattiva che mostra e localizza le aziende italiane che cercano in quel momento, divise per grandi, medie, piccole aziende e startup.
4. Salari, la prima e unica guida ai salari italiana del settore, sempre aggiornata in real-time.

Inoltre, a queste principali aree si aggiunge, last but not least, un nuovo magazine: blu, dove verranno pubblicati aggiornamenti, spunti e appunti, video, news sul mondo del lavoro e delle nuove tecnologie inerenti al mondo della creatività, con uno spazio dedicato ai talenti italiani meno noti ma per noi più significativi.

Perciò, sempre più attenzione agli storici utenti del nostro sito, ai professionisti, ma anche un occhio di riguardo all’altra anima di Crebs: le aziende, che avranno a disposizione nuovi strumenti per ricercare i migliori talenti tra più di 50.000 professionisti registrati operanti nel settore tecnologico e della comunicazione: per esempio, una nuova e rinnovata Dashboard intelligente, insieme a vari tool interattivi.

E, a proposito di costanti storiche del carattere più originale del nostro sito, resta e anzi viene sviluppata ulteriormente l’attenzione dedicata da Crebs alla propria community e all’innovazione in generale: un esempio è la realizzazione del primo chatbot in Italia per la ricerca di lavoro: uno strumento di intelligenza artificiale che risponde alle domande e impara dagli errori, e che suggerirà il lavoro più adatto, semplicemente scrivendo al profilo Facebook messenger di Crebs.

E se pensi che questo sia tutto, ma non abbastanza, segui Crebs e scopri le sue prossime iniziative: anche in modo attivo, con la tua partecipazione, con i tuoi suggerimenti, con le tue segnalazioni.


Iscriviti alla newsletter di Blu per ricevere gli articoli via email ancor prima che vengano pubblicati.
 Ho letto e accetto le regole di privacy