Parti da Crebs, arrivi dove vuoi

Crebs offre ai propri utenti una nuova funzione di ricerca: una mappa interattiva, utile per capire, a colpo d’occhio, come si sviluppa e come è distribuita l’offerta delle imprese attive nel settore della comunicazione in Italia.

La mappa è da ritenersi parziale e puramente indicativa di un trend, perché è basata soltanto sulle imprese che scelgono Crebs – con i suoi servizi e le sue regole selettive – come strumento trasparente di ricerca di professionisti della comunicazione o di giovani da avviare alla professione.

Fatte queste opportune premesse, crediamo che la mappa possa diventare utile per tutti quegli utenti che vogliono individuare e localizzare, immediatamente, la presenza nel proprio territorio di una certa impresa che ha offerto in passato, oppure che offre nel presente, un lavoro nel settore della comunicazione.

Insomma, un servizio utile e “in divenire”: una rete di strade digitali, di strade di grande comunicazione e di strade alternative in continuo sviluppo, costruita dalle tante imprese che, ogni giorno, con la loro qualificata presenza sul sito, premiano il nostro costante impegno e contribuiscono al raggiungimento di un importante obiettivo: con Crebs, la creatività si fa strada.

Vai alla mappa

Seguici su Facebook, Twitter o Linkedin.

Trampolinodilancio intervista il fondatore di Crebs

Alessandro Giua

PC – Come anticipato abbiamo chiesto ad Alessandro Giua, l’ideatore di Crebs – la piattaforma che facilita l’incrocio di offerta e domanda di lavoro esclusivamente in ambito creativo con la quale ci siamo recentemente linkati (www.crebs.it) – di raccontarci meglio com’è nata questa bellissima iniziativa. In particolare ci ha colpito scoprire che ha 22 anni.

Questo ci ha stupito, non solo per le indubbie qualità di Crebs, ma anche perché ha gestito il contatto con trampolinodilancio con la consumata dimestichezza di chi lavora da molti anni (a partire da mail ineccepibili fino all’immediata disponibilità a fornire maggiori informazioni e supporto). In realtà possiamo dire che Alessandro lavora effettivamente da anni, visto che è entrato in Cayenne, dov’è Digital Art Director, a 19 anni, subito dopo aver finito il Liceo Artistico di Brera. Ma già durante il Liceo coltivava, da autodidatta, la passione per il linguaggio della programmazione. Gli chiediamo quindi innanzitutto di spiegarci come gli è venuta l’idea di Crebs.

Alessandro Giua: “Domanda insidiosa per un ventenne. Ho 22 anni, ho realizzato Crebs un anno fa, perciò equivale a dire: come vengono le idee a un ventenne? Se partiamo dal presupposto che le idee non vengono dall’esperienza, ma da un’attività critica, direi che Crebs nasce dalla critica dell’esistente, che non mi piaceva. Certo, nasce con lo spirito che accompagna altri miei progetti personali: prendermi la libertà creativa di sperimentare senza i vincoli imposti da un committente. Ma direi che la prima idea era quella di migliorare l’offerta dei siti di recruitment attivi nell’ambito della comunicazione, di fare una cosa utile proprio per chi lavora nel mio settore. Una cosa che fosse utile e bella perché semplice, facile da usare.
Alla fine, credo che l’obiettivo sia vicino: Crebs sta diventando un luogo, un riferimento trasparente per chi offre e cerca lavoro nel campo della comunicazione. Trasparente, responsabile, perché dialoga e interagisce con gli utenti, e perché si è dato una regola, un filtro, fin dalla nascita: rispetto del lavoratore. Ora l’agenzia che prima cercava un collaboratore col passaparola o tra gli amici degli amici, può decidere di rendere pubblica e trasparente la sua offerta in un unico spazio/luogo, senza disperderla.”

Continua a leggere

Il nostro regalo per il compleanno

È già passato un anno! Un ringraziamento speciale va come sempre a voi tutti, per il vostro supporto e per la vostra partecipazione. Perché se siamo cresciuti tanto (e se siamo qui a raccontarvelo) è soprattutto merito vostro.

Se vuoi farci un bel regalo di compleanno puoi inviare una piccola donazione all’associazione no-profit “Medici senza frontiere”. In questo periodo si stanno occupando in particolare delle condizioni della popolazione somala, provata da 20 anni di conflitto armato e violenze, aggravate dalla prolungata siccità che ha causato la perdita dei raccolti e dei capi di bestiame e l’aumento del prezzo dei cereali.

  • con 12 euro puoi acquistare 195 bustine di cibo terapeutico pronto all’uso
  • con 20 euro puoi diagnosticare e curare 250 pazienti affetti da malaria
  • con 50 euro puoi assicurare un trattamento completo a base di alimenti terapeutici pronti all’uso per un bambino malnutrito
  • con 100 euro puoi vaccinare 75 bambini contro il morbillo e la meningite

MSF non accetta finanziamenti da governi per i suoi progetti in Somalia: i fondi provengono esclusivamente da donatori privati.

Speriamo che il social, pensato per condividere le informazioni, le nostre idee e i nostri sentimenti, possa essere il mezzo di diffusione di questa iniziativa.

Continua a leggere

È arrivato Crebs 2!

All’inizio di questa settimana abbiamo lanciato la seconda versione di Crebs: più stabile, ordinata e aggiornata. Rispetto alla versione precedente abbiamo definito un nuovo design, abbiamo realizzato la versione mobile del sito, abbiamo implementato alcune funzioni che ci avete suggerito e aggiustato alcuni fastidiosi bug. Speriamo che gradiate tutte le nostre modifiche: abbiamo ancora molte altre idee in mente.

Stay tuned.

Continua a migliorare

Durante questi entusiasmanti e soddisfacenti primi mesi di test, abbiamo avuto modo di risolvere alcuni bug e aggiungere nuove funzionalità.

Di giorno in giorno abbiamo migliorato i dettagli e gli strumenti di ricerca, anche grazie ai numerosi feedback e al vostro supporto.

Uno dei problemi che abbiamo pensato di risolvere, se non altro per dare un determinato ordine alle cose, riguarda la separazione tra azienda e professionista. Fino ad ora, candidati e aziende si registravano dallo stesso modulo e, entrambi allo stesso modo, potevano aggiungere il proprio CV oppure delle offerte di lavoro. Questo è, evidentemente, un errore da parte nostra a cui non avevamo pensato.

Di seguito alcune funzionalità su cui abbiamo lavorato per questa release (la 1.4).

  • migliorata la ricerca dell’annuncio
  • migliorata la ricerca avanzata del candidato
  • revisione completa dell’area personale in linea con l’aspetto attuale del sito, sia per quanto riguarda l’azienda, sia per il professionista
  • ulteriori opzioni per personalizzare il CV personale
  • gestione delle candidature nel profilo personale dell’azienda

È fondamentale un chiarimento (o una minaccia, prendetela come volete voi): non ci fermeremo. Stiamo lavorando alla seconda, impegnativa, ma più completa, versione di Crebs e abbiamo in cantiere alcune idee interessanti. Se volete suggerirci delle funzioni indispensabili potete scrivercelo nei commenti, via email oppure tramite Facebook.

Buone vacanze a tutti!

I nuovi amici di Crebs

Da oggi abbiamo tre nuovi importanti siti da aggiungere ai partner che espongono, pubblicizzano o aggregano le offerte di lavoro di Crebs.

NinjaMarketing è un importante punto di riferimento dell’innovazione nel marketing e nella comunicazione. Un blog fondato nel 2004 da Alex Giordano e Mirko Pallera, oggi è una risorsa preziosa per tutti gli addetti ai lavori, utile per comprendere le evoluzioni nel campo del marketing, della comunicazione e dell’innovazione tecnologica e sociale.

All’interno del sito si trova una sezione “lavoro” in cui vengono visualizzati gli annunci in ordine cronologico e selezionabili attraverso dei comodi filtri a lato.

Crebs su Ninjamarketing

Zooppa nasce dall’idea di offrire uno spazio per la pubblicità realizzata attraverso contenuti creati dagli utenti. Professionisti e aziende entrano in contatto tra loro, attraverso un contesto virale basato sulla creatività e sul riconoscimento di una somma di denaro variabile per i contenuti autoprodotti. In poche parole, Zooppa cerca di incentivare il talento creativo di tutti coloro che, solitamente, non hanno spazio o voce in capitolo nel mondo tradizionale della pubblicità.

Nella colonna laterale del blog di Zooppa, vengono visualizzate le offerte di lavoro aggiornate in tempo reale.

Crebs su Zooppa

In Italia, mancava un luogo in cui poter (s)parlare del mondo della pubblicità, di stipendi bassi, di gare impossibili e di campagne discutibili. Anche per questo nasce BadAvenue, un blog di confroinformazione pubblicitaria da 4 mila visite al giorno, guidato abilmente da Donald Draper (nome ispirato alla serie tv “Mad Man”).

Potevamo non apparire su BadAvenue? Ovviamente la risposta è no. Potrete visualizzare gli annunci nella colonna laterale, anche su questo blog, aggiornati in real-time.

Crebs su Badavenue

Se stai cercando professionisti e ti piacerebbe che il tuo annuncio appaia anche nei nostri siti partner (compresi NinjaMarketing, Zooppa e Bad Avenue), clicca qui.

I primi risultati ottenuti

Un veloce post, innanzitutto per ringraziarvi dell’adesione al progetto. In secondo luogo per fornirvi qualche dettaglio e aggiornamento sui risultati ottenuti in questi primi tre mesi di test.

Sono stati 3 mesi per molti versi faticosi, ma che ci hanno portato diverse soddisfazioni. Soprattutto quando ci mandate email come queste: “è un ottimo servizio, chiaro e immediato… ho già avuto 3 colloqui, quindi grazie“. Sapere che il servizio per cui abbiamo passato persino delle notti insonni ha un riscontro positivo ci riempie letteralmente di gioia e ci sprona ad andare avanti e migliorarci sempre di più. Di seguito potete vedere qualche dato, per farvi un’idea del lavoro che abbiamo svolto e che svolgeremo.

Aggiornamenti effettuati
Oltre ad aggiustare i vari bug che ci avete segnalato, abbiamo avuto il tempo di aggiungere qualche feature in più:

  • Annunci correlati nella pagina di dettaglio
  • Ricerca avanzata dei CV
  • Statistiche annuncio (visualizzazioni, visite uniche, CV inviati)
  • Maggiori funzionalità nel pannello di amministrazione
  • Account dell’azienda
  • Affinata la ricerca dell’annuncio
  • Protezione anti-spam per le aziende
  • Ottimizzazioni SEO

Prossimi aggiornamenti
Durante le prossime settimane contiamo di uscire con una nuova serie di aggiornamenti “importanti” che, pensiamo, porteranno migliorie efficaci.

  • Revisione completa dell’area personale in linea con l’aspetto attuale del sito, sia per quanto riguarda l’azienda, sia per il professionista
  • Statistiche sulle tue iscrizioni alla job alert e i tuoi CV inviati
  • Portfolio personale all’interno della propria scheda profilo
  • Maggiori opzioni per personalizzare il CV personale
  • Widget all’interno della tua area di amministrazione

Primi risultati
Circa 20 blog e magazine di settore hanno parlato di Crebs nei loro articoli: 10 di questi sono diventati nostri partner. Al momento, su Twitter contiamo 190 followers; su Facebook siamo diventati più di 600 fan; 180 aziende hanno inserito un annuncio. Su Crebs hanno lasciato il proprio CV circa 800 professionisti. Circa 10.600 professionisti hanno risposto agli annunci delle aziende.

Dall’1 dicembre 2010 al 26 febbraio 2011, Crebs ha ricevuto circa 100.000 visualizzazioni. Di cui 18.000 solo nell’ultima settimana.

Grazie ragazzi. A presto!

Le offerte di lavoro sul tuo sito

Da oggi tutta la potenza di Crebs la ritrovi anche sul tuo sito o blog. I tuoi visitatori potranno consultare gli annunci direttamente sul tuo sito. Gli annunci sono aggiornati in tempo reale.
L’unione di Ajax e una grafica snella ed efficace ha permesso di ridurre il tutto ad una riga di codice HTML.

Cosa ti permette di fare?
  • Pubblicare annunci di lavoro del “settore” in tempo reale sul tuo blog o sito web
  • Ricercare le categoria di interesse direttamente dal plugin
  • Offrire un servizio migliore ai tuoi visitatori

Per saperne di più vai alla sezione del Widget di Crebs. Puoi mandarci il tuo feedback inviando un messaggio nella sezione Contatti.

Introduzione a Crebs Beta

All’inizio di questa settimana abbiamo lanciato Crebs, la risorsa pensata per i giovani che cercano lavoro nel mondo della comunicazione e per i professionisti più affermati che vogliono dare slancio alla propria carriera.

E’ stato un progetto lungo e complesso nel quale ci siamo anche divertiti, che è nato principalmente da una nostra esigenza: avere un sito in cui sono raccolti i migliori annunci mirati al mondo della comunicazione, in cui è facile trovare velocemente tutti i contenuti senza doversi intrappolare in labirinti da cui non è possibile uscire.

Abbiamo ottenuto alla fine quello che volevamo: una struttura solida con funzionalità che facilitano la navigazione, come il motore di ricerca integrato che mostra i risultati nel momento in cui si digita. Il dato fondamentale da cui siamo partiti è che gli utenti digitano lentamente, ma sono in grado di leggere molto più rapidamente; normalmente, infatti, tra una battuta e l’altra sulla tastiera passano 300 millisecondi, ma ci vogliono solo 30 millisecondi (un decimo di tempo!) per spostare lo sguardo su un’altra sezione della pagina. Ciò significa che puoi scorrere rapidamente con lo sguardo una pagina di risultati mentre digiti. I vantaggi sono ricerche più veloci (risparmi da 2 a 5 secondi per ogni ricerca), risultati istantanei (inizi a digitare e i risultati vengono visualizzati all’istante. In tutti gli altri siti di offerte lavorative è necessario digitare un termine di ricerca per esteso, premere “Invio” e attendere che compaiano i risultati. Su Crebs i risultati vengono visualizzati all’istante mente digiti, permettendoti di vedere in anticipo l’esito della ricerca lettera dopo lettera).

In sostegno all’istant search c’è la ricerca per settore (art director, copywriter, web designer, account, direzione creativa, fotografia, ecc.) e per tipologia di contratto (tempo pieno, 8 ore lavorative circa, a contratto, può essere ad esempio il contratto a progetto, o freelance).

Un occhio di riguardo anche dal punto di vista social. Twitter e Facebook sono due dei modi in cui potrai condividere con i tuoi colleghi alcune posizioni lavorative che giudichi interessanti.

Crebs è attualmente in fase beta, un periodo di test del sito. Tranquillo, il sito non si bloccherà improvvisamente e il tuo computer non andrà in tilt. Per fase beta intendiamo semplicemente che il sito è ancora acerbo e lo stiamo migliorando di giorno in giorno. Se vuoi puoi dare il tuo contributo mandando un suggerimento o un messaggio al Team.