CAVIRO SCA

Descrizione azienda


Caviro è una cooperativa agricola con la missione di valorizzare le uve dei propri viticoltori. Questo significa dare uno sbocco alle diverse varietà che ognuna delle nostre regioni produce portandole sui mercati mondiali in ogni fascia di consumo. Per essere in grado di confrontarsi con concorrenti di tutto il mondo l’unica via è puntare sulla qualità. Questo risultato è raggiunto attraverso la selezione dei propri Soci e attraverso rigorosi capitolati di fornitura e produzione.

L’azienda attualmente vanta numerose realtà associate, di cui 
30 cantine sociali conferenti vino che raggruppano 12.500 viticoltori in una superficie di 
35.000 ettari e che producono 7.000.000 quintali di uva, 7 cantine sociali che conferiscono i sottoprodotti delle loro lavorazioni, 2 consorzi vitivinicoli, 2 cooperative del settore ortofrutticolo.
Una struttura che da sempre conserva come principale finalità quella di assicurare la presenza sul mercato delle produzioni vitivinicole dei soci cercando di valorizzarne la commercializzazione e lo sviluppo.
Attraverso la rigida selezione delle zone geografiche di provenienza del vino, Caviro opera per garantire la qualità dei vini prodotti offrendo così al mercato referenze che godono delle prerogative di gusto e di pregio dei migliori vigneti nazionali.
Oggi l’azienda ha raggiunto posizioni di leadership non solo in campo vinicolo, dove è il primo produttore italiano di vino daily con prodotti posizionati nelle diverse fasce di prezzo, ma anche nel settore distilleria dove è co-leader mondiale nella produzione di acido tartarico naturale.

Il gruppo è inoltre il primo produttore italiano di alcool da vino ed è co-leader nazionale nella produzione di mosto concentrato rettificato. Parlando di vini, grazie a Tavernello e Castellino, l’azienda presidia la fascia “tutti i giorni” che comprende anche gli IGT, DOC e DOCG delle linee Botte Buona e Brumale mentre al canale della ristorazione e delle enoteche è dedicata la linea Vini e Cantine D’Italia, che raggruppa vitigni provenienti da 7 regioni italiane.
Oltre alla compagina sociale “storica”, in meno di due anni Caviro, unica fra le aziende italiane, ha costituito un portafoglio di marchi superpremium con prodotti che dal Veneto, alla Toscana, alla Puglia, sono considerati fra i migliori ambasciatori dell’Italia sui mercati mondiali. La capacità enologica e di marketing delle cantine superpremium è oggi integrata dalla capacità di presidio e dagli investimenti sui diversi mercati che Caviro garantisce a supporto dei propri partner internazionali.